L'esempio è la forma più efficace dell'insegnamento-apprendimento.

L'esempio è la forma più efficace dell'insegnamento-apprendimento.

luglio 25 | Isa Colli

L'esempio è, poiché il mondo è il mondo, la forma più efficace dell'insegnamento-apprendimento

Buoni esempi, buone lezioni e migliori cittadini. Esempi negativi, mancanza di empatia e indifferenza nei dolori dell'altro. E un mondo infinitamente peggiore.

Ecco perché il versetto biblico, che ho citato in altri articoli, non è mai stato così attuale: "Insegnare il bambino nel modo in cui deve camminare, e quando è vecchio non si allontana da lui". Proverbi 22: 6.

Quindi il cambiamento che vogliamo nel mondo dovrebbe iniziare in noi. Questo è anche ripetitivo, ma c'è ancora speranza, perché se siamo un buon riferimento ai nostri piccoli, faranno la differenza nel mondo.

Se siamo pregiudizi, insegneremo ai nostri figli l'assimilazione di idee preconcette e discriminatorie che promuovono la segregazione e l'esclusione. Da piccoli pregiudizi al grande destino della società, che colpisce comunemente le minoranze in pieno: nero, donne, LGBT'e poveri, di solito delle comunità e delle periferie. Quindi dobbiamo affrontare naturalmente le differenze.

Niente sarà efficace come questo per produrre buoni risultati nella famiglia e, di conseguenza, nella società. Se non possiamo cambiare i pensieri di adulti incapaci di rispettare crediti, culture e razze differenti, possiamo insegnare ai nostri figli che non siamo superiori ma che dobbiamo vivere fraternamente. E non sto solo parlando di tolleranza. Parlo di rispetto, accettazione, inclusione e armoniosa convivenza. E i vantaggi sono enormi, poiché durante tutta la vita dovremo vivere con molte differenze e il nostro atteggiamento prima di loro farà la differenza.

Sapete perché? Perché solo coloro che sono in grado di lavorare con la diversità umana potranno andare avanti, aggiungendo ovunque essi siano. E questo è il conto che conta, in quel caso. Aggiungete sforzi per il bene comune.

Ma se c'è pregiudizi, c'è sempre il tempo di cambiare il tuo atteggiamento. E ricordate che ciò che fai (esempio) urla davanti a quello che fai. Quindi non dite mai una cosa e fai un'altra.

È nei piccoli atteggiamenti della vita quotidiana che i grandi cambiamenti che possono rendere il mondo un posto migliore diventano efficaci.

Che ne dici di cominciare adesso?

Condividi:

Registra la tua email per ricevere
notizie e scarica il mio free E-book.

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!